RUNNING: AUMENTA LA VELOCITÀ DI RECUPERO CON IL GEL A BASE DI ACQUA TERMALE

Il defaticamento post allenamento è fondamentale per tutti gli sport di media e alta intensità: comincia con degli esercizi leggeri e moderati e termina “sotto la doccia”, con il gel a base di acqua termale per il massaggio post esercizio.

 

Il running insegna che siamo capaci di fare molto più di quanto avremmo mai pensato. La corsa non è solo un modo per tenerci in forma, ma una metafora della vita stessa: significa andare oltre i propri limiti, superare le nostre barriere fisiche e mentali, sentirsi liberi e fuori da ogni condizionamento.

Correre fa bene al corpo e alla mente: aiuta a tenere sotto controllo il peso, migliora la circolazione sanguigna, rafforza le ossa e scarica stress e tensioni per ritrovare il giusto bilanciamento tra benessere fisico e psichico. L’obiettivo è il rafforzamento generale di tutto il corpo attraverso l’armonico sviluppo di tutte le componenti muscolari.

È importante procedere per gradi; sia per gli agonisti che per gli amatori che si approcciano da poco a questo sport, è necessaria una fase di allenamento per evitare di mettere il fisico sotto pressione. L’impazienza può portare a saltare la fase di riscaldamento che è, invece, fondamentale per preparare i muscoli gradualmente allo sforzo che stanno per affrontare ed evitare crampi muscolari. Correre con i muscoli in tensione è controproducente, poiché questi lavorano meglio se sono rilassati e decontratti.

Come ogni sport, anche il running prevede una fase di riscaldamento, di allenamento e, soprattutto, di defaticamento. Spesso la fase post-workout viene saltata, con il rischio di vanificare tutto il lavoro fatto. Fermarsi improvvisamente dopo un allenamento o una gara può essere addirittura pericoloso, poiché dopo un’attività fisica molto intensa porta ad un aumento del livello di adrenalina e noradrenalina (due ormoni prodotti dalle ghiandole surrenali con azione eccitatoria), tale da poter causare aritmie cardiache. Per non incorrere in questo rischio, l’ideale è concludere il running con una corsa di circa 10 minuti di bassa intensità, seguita da semplici esercizi di stretching.

Perché usare il nostro gel a base di acqua termale dopo aver fatto running:

Dopo l’allenamento, i muscoli scheletrici possono essere indolenziti e doloranti. Il gel “Cooling Spring Water” serve a ridurre l’affaticamento muscolare, per un recupero ottimale e più rapido. Il suo concentrato a base di acqua termale è ricco di elementi minerali, come potassio, ferro e magnesio, minerali che durante l’allenamento si perdono con la disidratazione. La perdita di liquidi può compromettere le performance sportive ed aumentare il rischio di colpi di calore e affaticamento.

Il gel rinfrescante va applicato attraverso un massaggio post-esercizio. Il massaggio auto-terapeutico aumenta la velocità di recupero e ne migliora la qualità; inoltre, incrementa il livello degli ormoni “positivi” come serotonina e dopamina, riducendo quelli “stressanti” come il cortisolo, per sfruttare appieno la carica energetica che ci regala la corsa, anche dopo l’allenamento.

 

Design with love by Pixelove
Privacy Policy